Un fulmine a ciel sereno

Bolt… No, non ci riferiamo al “Fulmine nero”, l’uomo più veloce del mondo, capace di correre i 100 metri in meno di dieci secondi, ma a qualcosa di molto, ma molto più veloce!

Bolt infatti, è anche il nome del braccio meccanico snodato motorizzato e programmabile pensato per realizzare riprese video a velocità supersoniche!


Un vero e proprio robot, che si muove su tutti gli assi esistenti.

Inoltre può essere utilizzato come dolly, perché è studiato per poter essere installato su binari e quindi muoversi nello spazio seguendo un soggetto in corsa.

Essendo programmabile, Bolt, assicura una precisione dei movimenti impeccabile e, potenzialmente, ripetibile all’infinito. Il suo impiego ad alta velocità, permette di essere principalmente sfruttato per realizzare video in movimento in super slow motion.

Spiegare il funzionamento di Bolt è sicuramente meno immediato che mostrarvelo, perciò ecco un link al video che ne presenta tutte le sue features:


Impiegato in centinaia di produzioni, Bolt ha determinato un profondo cambiamento nella cinematografia globale, diventando uno strumento imprescindibile per realizzare determinati movimenti di camera.

Questo strumento, combinato alla creatività di alcuni registi e filmmaker, ha dato vita a video e sequenze cinematografiche iconiche oltre che visivamente incredibili.

Eccovi qui qualche esempio: Bolt High Speed Cinema Robotics Showreel


Il #fluxxvideomag ritorna settimana prossima, voi intanto rifatevi gli occhi ammirando le potenzialità del robot più veloce del mondo!

Related works

Want to know more? Feel free to contact us!

Grazie per la lettura.
Sperando che questo articolo ti sia piaciuto e stimolato il discorso.
Se sei interessato ad approfondire l’argomento compila il form qui sotto per entrare in contatto e magari sviluppare un progetto insieme. Il viaggio verso la tua prossima incredibile presentazione potrebbe iniziare ora.

Torna in alto