Presentazioni Powerpoint progettate per i CEO

Le presentazioni powerpoint non sono tutte uguali

Parlando di presentazioni Powerpoint bisogna fare una premessa: ne esistono molte tipologie diverse in base agli obiettivi di comunicazione.

Ad obiettivi diversi corrispondono strategie diverse ed è per questo li abbiamo raggruppati in macroaree individuando le tipologie di Presentazioni Powerpoint più ricorrenti.

Oggi vi parleremo di quella che noi chiamiamo CEO Presentation ovvero la presentazione più importante di tutte, che di solito viene fatta dall’Amministratore Delegato.

Ma qual è l’obiettivo di un AD nel momento in cui sale sul palco di fronte a tutti i suoi dipendenti?

Partiamo con il dire che l’intervento dell’AD sarà quasi sempre l’ultimo in scaletta.

Questo perché, come dicevamo prima, è il più importante, quello che deve rimanere nel ricordo del pubblico e che deve saperlo ispirare.

Una grande responsabilità quindi, che necessita di un processo di lavorazione studiato nei minimi dettagli.

Presentazioni Powerpoint efficaci: parti con il piede giusto

In generale, prima di iniziare a impostare una presentazione powerpoint è essenziale una fase di analisi per identificare gli obiettivi specifici della comunicazione e il target.

Sulla base di questa analisi:

  • si sceglieranno le keyword attorno alle quali si svilupperà il discorso
  • si individuerà il tone of voice più adatto al target
  • si comincerà a pensare a un mood grafico

Per quanto riguarda il discorso, nello specifico della CEO Presentation, è molto importante l’utilizzo dello storytelling come strumento per trasformare un semplice speech in un racconto capace di emozionare e ispirare il pubblico.

L’importanza della struttura

Una presentazione Powerpoint efficace, che riesca in poco tempo a lasciare il segno, deve avere una struttura ben precisa.

La minima struttura essenziale per una CEO presentation è questa:

  • Parte iniziale: un video è il modo migliore per catturare l’attenzione del pubblico e metterlo nel mood giusto
  • Parte centrale: siamo nel cuore del discorso; qui vanno raccontate e approfondite le keyword in modo chiaro e sintetico evitando divagazioni e ripetizioni
  • Parte finale: la conclusione deve essere il più spettacolare ed emozionante possibile, solo così hai la certezza di fare breccia nel cuore del pubblico

Una Presentazione Powerpoint ben strutturata è fondamentale anche per gestire correttamente i tempi dell’intervento, sia nella sua totalità che nei vari passaggi.

Per esperienza possiamo dire che molti relatori, soprattutto quelli importanti, tendono a lasciarsi trasportare dalla situazione e ad allungare i tempi del loro discorso.

Una presentazione ben strutturata eviterà questo problema; così lo speech più importante di tutti durarà il tempo necessario per emozionare senza annoiare.

La forma conta

Una presentazione Powerpoint, rispetto a un semplice discorso, ha il plus di essere uno strumento visivo potentissimo.

Infatti permette di raggiungere il pubblico non solo attraverso la voce del relatore ma anche con le immagini, i grafici, i colori e le keyword contenute nelle slide.

Ingenerale, le slide proiettate durante un evento hanno due principali scopi;

  • accompagnare e suportare il relatore nella sua performance
  • aiutare il pubblico nella comprensione

Nel caso specifico della CEO Presentation l’obiettivo principale è emozionare ed ispirare il pubblico.

Perciò la scelta migliore è lavorare con immagini bellissime, emozionanti e capaci di ispirare un mondo intero a chi le guarda.

Nella creazione di queste immagini potenti torna utile l’utilizzo dell’intelligenza artificiale. Sfruttando l’Ai infatti possiamo creare immagini uniche e con una potenza evocativa che le classiche immagini da library difficilmente hanno.

La CEO Presentation fa al caso tuo se…

In breve, la CEO Presentation è una Presentazione Powerpoint che mira ad emozionare il pubblico.

Non è incentrata su dati, numeri, andamenti o processi ma ha come obiettivo ispirare chi ascolta e guarda attraverso storie potenti, immagini evocative e video emozionanti.

Per riuscire nell’intento sono necessari molti step di lavoro:

  • Una fase di analisi iniziale molto importante
  • Una struttura ben precisa e studiata
  • La scrittura dello speech in ottica di storytelling
  • La creazione di immagini forti, espressive ed evocative usando magari l’intelligenza artificiale
  • La realizzazione di video emozionanti

Può sembrare un processo complesso e in effetti lo è ma, se gestito da professionisti esperti, può diventare uno strumento davvero importante per rendere indimenticabile un evento aziendale!

Come dicevano in apertura, la CEO Presentation è solo una delle tipologie di presentazione Powerpoint possibili, se sei interessato a scoprirne altre ti consigliamo di fare un giro sulla nostra pagina dedicata alle Smart Presentation.

Grazie per la lettura.
Speriamo che questo articolo ti sia piaciuto e ti abbia incuriosito.
Se sei interessato ad approfondire l’argomento compila il form qui sotto, sarai contattato e magari svilupperemo un progetto insieme.
Il viaggio verso la tua prossima incredibile presentazione potrebbe iniziare ora. 

Related works

Want to know more? Feel free to contact us!

Torna in alto